GREENWOOD - VENICE http://www.greenwood-venice.com/ it-it <![CDATA[I frangisole Woodn e Greenwood protagonisti della nuova newsletter Woodn Industries]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=117 p
WOODN INFORMA 7/2016 - Tra luce e ombra: i frangisole Woodn Industries

In questa newsletter vogliamo porre l'attenzione su un elemento architettonico nato come complemento edilizio e divenuto oggi componente fondamentale della nuova concezione abitativa di questi anni, grazie alla creatività degli architetti e alla bellezza, varietà, versatilità, durata dei prodotti
Woodn Industries: il frangisole.


BUONA LETTURA a questo link: newsletter


[Con cadenza variabile realizziamo e inviamo ai nostri contatti Woodn Informa, una newsletter di aggiornamento e approfondimento su tutte le novità del mondo Woodn Industries.

La newsletter è gestita e inviata tramite sistema MailUp; per riceverla compilate il form a questo link.]


]]>
<![CDATA[Estate 2016: eleganza e geometrie a bordo piscina]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=118 p
WOODN INFORMA 6/2016 - Estate 2016: eleganza e geometrie a bordo piscina

Agosto è un mese dedicato al relax. Quindi, lontano da spiagge affollate e roventi, niente di meglio che gustare il piacere di una sdraio e un drink al fresco, su bordi piscina firmati Woodn e Greenwood.

In questo numero della nostra newsletter entriamo in punta di piedi in alcune prestigiose location dove negli ultimi tempi Woodn Industries ha marcato gli spazi di benessere a bordo piscina...

BUONA LETTURA a questo link: newsletter


[Con cadenza variabile realizziamo e inviamo ai nostri contatti Woodn Informa, una newsletter di aggiornamento e approfondimento su tutte le novità del mondo Woodn Industries.

La newsletter è gestita e inviata tramite sistema MailUp; per riceverla compilate il form a questo link.]

]]>
<![CDATA[Il decking Greenwood al FuoriSalone per il battesimo della Crystal Suite Dream & Charme!]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=113 p
Dal 12 aprile, data di inizio del Salone del Mobile e del Fuorisalone, un autorevole campione di Greenwood è esposto nella via più prestigiosa della Milano modaiola e creativa: in via Montenapoleone 20, nell'atelier Dream & Charme, un quadrato perfetto di Greenwood è stato ammirato, toccato, camminato da una moltitudine di visistatori incuriositi e affascinati dal potenziale di bellezza che il legno composito di Woodn Industries arriva oggi ad esprimere nella sua forma più sofisticata. Al centro della sala principale, una pedana quadrata di Greenwood - colore Ebano, finitura Loft - fornisce un concreto esempio dell'eleganza e della cura con cui è stato elaborato da un celebre architetto milanese l'intero progetto Crystal Suite. La pedana, realizzata con lo stesso materiale di cui sono composti tutti i decking esterni della Suite, rappresenta bene il nuovo impulso che Woodn Industries ha dato al più famoso brand italiano di legno composito, creando nuove finiture e nuovi colori che ne magnificano l'eleganza e l'appealing naturale apprezzati dalla nutrita schiera di visitatori. La pedana Greenwood Deck è esibita dal 12 aprile fino a conclusione del Fuorisalone, in via Montenapoleone 20 al secondo piano, presso l'atelier Dream & Charme, dalle 10 alle 19, insieme ad una esauriente collezione di immagini della Crystal Suite.


Ulteriori informazioni a questo link.

]]>
<![CDATA[Crystal Suite Dream & Charme: un sogno di architettura verde con Greenwood by Woodn Industries]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=109 p

Come trasformare un'antica limonaia, posta in cima a una collina nel cuore verde del Monferrato, in un sogno di architettura verde per persone esigenti che cercano, come Matisse, "lusso, calma e voluttà"?

La Crystal Suite Dream & Charme è la prima glass house italiana ispirata all'analogo capolavoro di architettura "verde" creato dall'architetto Philip Johnson negli Stati Uniti. Una struttura in cristallo e acciaio, progettata e realizzata in base ai principi della sostenibilità ecologica e sociale, in modo tale da minimizzare gli impatti sul territorio e coinvolgere la comunità locale nella gestione dell'indotto turistico. In un simile progetto non poteva mancare il contributo di Woodn Industries, che ha fornito per la pavimentazione del solarium esterno circa 60 mq di Greenwood Deck colore Ebano e finitura Loft, installati dai nostri partner di Legno & Sole in senso perpendicolare all'orientamento della suite su tre lati della costruzione, per pavimentare la terrazza davanti alla grande camera da letto e le due passerelle che corrono lungo i lati della limonaia. Greenwood fornisce alla Suite un tappeto morbido, naturale e inattaccabile dagli agenti meteo per gli ospiti che cercano sole, relax, fitness all'aria aperta.

La Crystal Suite si trova a 50 minuti di auto dal centro di Milano: in poco più di 70 mq coperti e un grande giardino si concentrano natura, tecnologia sostenibile e design.

La Crystal Suite sarà presentata, con video e foto a corredo, al Salone del Mobile 2016 nello spazio Dream&Charmein Via Montenapoleone 20 dal 12 al 16 aprile 2016 dalle 10 alle 19. In questa location, nel cuore della Capitale del Design, una pedana Greenwood dello stesso modello posato in Monferrato esprimerà l'eleganza offerta da Woodn Industries all'outdoor della magnifica suite.


]]>
<![CDATA[Woodn Industries alla Fiera Giardina a Zurigo]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=106 p
Greenwood by Woodn Industries sarà presente alla fiera Giardina (Zurigo, 16-20 marzo) con la sua gamma di prodotti per il decking e i rivestimenti a parete (nello specifico: uno stand di 21 mq di Greendeck color Terra di Siena finitura loft, e due applicazioni di profili Frangisole dello stesso colore).
La fiera è uno dei principali eventi indoor europei dedicati al garden design.
Venite a visitarci al padiglione 3, stand B25: Fiera Giardina

]]>
<![CDATA[Woodn Industries a HOMI Milano 2015]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=102 p

Woodn Industries alla fiera degli stili di vita: HoMi Milano 2015 sceglie il brand Greenwood. Scoprite perchè nell'intervista alla co-Art Director di HoMi, Lucy Salamanca.

(cliccate sull'immagine per vedere il video)
homi_play


]]>
<![CDATA[Dal Messico alla Cina, dalle cascine ai navigli, l'Expo 2015 sceglie Woodn Industries]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=100 p

Anche all'Expo 2015 Woodn Industries ha fatto man bassa di preferenze: il padiglione del Messico è pavimentato per più di 1.000 mq con il decking Greenwood. Tutti i camminamenti che costeggiano il naviglio perimetrale sono pavimentati Greenwood; idem dicasi per la terrazza ristorante della grande Cascina Triulza ristrutturata da Antonio Citterio; al padiglione della multinazionale cinese Vanke, senz'altro uno dei più raffinati dell'intera Expo, fra impalcature di bambù e alta tecnologia svetta la torre dell'ascensore interamente rivestita di Woodn Versatilis.

Il padiglione Vanke, di 1.000 mq, disegnato e realizzato dall'arch. Ghirardelli per lo Studio Libeskind-Milano, sembra un dragone rosso il cui profilo sinuoso e luccicante sale da terra fino al terrazzo che culmina, davanti al padiglione Italia, con la torre rivestita a doghe bianche curve.
Nella progettazione Libeskind si è ispirato ad una serie di evocazioni che spaziano dall’antico pensiero di Confucio e Lao Tzu, al Rinascimento e all’arte contemporanea, per esprimere un senso di continuo fluire tra l'interno e l'esterno.

Il padiglione del Messico invece, progettato dall'architetto milanese Marco Padoan, è una pannocchia di mais di quasi 3.000 mq complessivi, con le foglie di tessuto traslucido, all'interno della quale un intreccio di passerelle porta al grande terrazzo e al ristorante sull'attico, che esprime la ricchezza di una cucina tradizionale protetta dall'Unesco come patrimonio immateriale dell'Umanità. Il Popol Vuh racconta che l'uomo fu generato dal mais...
Grazie alle rampe, che s'ispirano agli antichi terrazzamenti agricoli e al sistema d'irrigazione per scorrimento che si diffuse in Messico nel XII sec., tutte le aree del padiglione sono accessibili ai disabili (non tutti i padiglioni lo sono, anzi...), e il visitatore si trova inondato di luce nella grande terrazza di fronte a una divinità atzeca, la dea protettrice dei raccolti. Tutto è pavimentato col Deck Greenwood, e il suo aspetto così simile al legno, ma allo stesso tempo pienamente ecosostenibile e legato al gusto estetico attuale, si accoppia perfettamente sia con i cactus sparsi e l'antica statua di pietra che con i cristalli temperati delle ringhiere.

Nelle passeggiate che costeggiano il naviglio perimetrale più di 2 chilometri dei camminamenti fra filari di alberi, staccionate di legno colorato e acqua, il Greenwood disegna un filo che si inserisce come un discreto trait-d'union tra elementi naturali e fantasie architettoniche a briglia sciolte.

A seguire la gallery dei materiali Greenwood; le immagini della torretta del Padiglione Vanke sul sito di Woodn.

Online anche l'intervista video all'Architetto Marco Padoan, Project Manager del Padiglione Messico: potete vederla a questo link.


]]>
<![CDATA[Woodn Industries veste il Fuorisalone con il Decking Greenwood]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=98 p
Woodn Industries veste la capitale del design: durante la Milano Design Week (14-19 aprile 2015) è stata realizzata, in collaborazione con LAB23, un'applicazione collocata nel prestigioso Brera Design District, nel cuore del Fuorisalone.
LAB23, specialista in urban design e da diversi anni partner di Greenwood, presentava per l'occasione "Salotto in Città" con l'anteprima di una nuova collezione disegnata da Fuksas (info). La scelta per la realizzazione della piattaforma è ricaduta sul decking Greenwood color Ebano, finitura Solarium.
Trovate le immagini in fondo all'articolo.
E' online anche il video dell'intervista a Stefano Vivan, titolare di LAB23, sulla partnership con Woodn Industries & Greenwood: vai al video



]]>
<![CDATA[Rassegna Stampa - il legno tecnico che conquista le archistar dalla nautica all’arredo urbano]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=96 p

"In appena otto anni Woodn Industries è diventata una grande realtà internazionale nel mondo dell'edilizia, dell'arredo urbano, dell'interior design, della nautica. Merito di un prodotto innovativo che permette e permetterà di lasciare ai boschi il legno dei suoi alberi utilizzando, invece, profili di un materiale composito assolutamente nuovo".

Inizia così l'articolo di Giorgio Naccari pubblicato su Repubblica Affari & Finanza il 23 marzo e contenente un'intervista a Roberto Chemello, Presidente del gruppo Woodn Industries.

Potete leggere l'articolo completo qui (pdf qui).

Altri articoli sono reperibili su varie testate.

 

DATA TESTATA TITOLO LINK
2015 Corriere dell'Umbria La nuova frontiera del legno tecnico pdf - web
2015 Il Gazzettino Roberto Chemello, dopo gli occhiali gli ecomateriali pdf - web
2015 Dolomiten Architetti altoatesini attratti dai profili Woodn pdf - web
marzo 2015 Buongiorno E' boom per i profili Woodn Industries pdf - web
marzo 2015 La Voce Del NordEst Nordest, successo internazionale per i profili Woodn Industries pdf - web
6 marzo 2015 L'Altro Quotidiano Espansione mondiale per Woodn Industries pdf - web
9 marzo 2015 Industria & Finanza Espansione mondiale per Woodn Industries pdf - web
10 marzo 2015 Arredamento Oggi La magia dei profili Woodn Industries per l'edilizia e l'arredo pdf - web
15 marzo 2015 L'Arena Woodn Industries in crescita con 12 milioni di fatturato pdf - web
15 marzo 2015 Brescia Oggi Woodn Industries in crescita con 12 milioni di fatturato pdf - web
15 marzo 2015 Il Giornale di Vicenza Woodn Industries in crescita con 12 milioni di fatturato pdf - web
17 marzo 2015 Verona Economia I profili di Woodn richiesti da mezzo mondo pdf - web
29 marzo 2015 Mondo Libero In tutto il mondo cresce l'interesse per i profili di Woodn Industries pdf - web
18 aprile 2015 Verona Sette I profili Woodn prendono corpo anche nel Veronese pdf - web
27 aprile 2015 Quotidiano del Sud Il legno non-legno piace agli ambientalisti pdf - web
12 maggio 2015 Corriere delle Alpi, Il Mattino di Padova, La Nuova Venezia, La Tribuna di Treviso Chemello (ex Luxottica) cresce con il simil-legno pdf - web
28 maggio 2015 Il Gazzettino di Belluno Expo Milano, padiglioni targati Belluno pdf - web
01 giugno 2015 Corriere Veneto Woodn, il legno senza alberi. La creatura di Chemello dalle Dolomiti all'Expo pdf - web

]]>
<![CDATA[Woodn Industries alla fiera Giardina di Zurigo]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=94 p

Woodn Industries è sempre più verde e i suoi prodotti sempre più richiesti tra architetti e arredatori per sperimentare funzioni, collocazioni ed effetti di grande eleganza e modernità in ambienti domestici dedicati al verde e al relax.
Anche a GIARDINA, la celebre fiera del gardening e della green life che si tiene a Zurigo da 5 anni, Woodn Industries sarà presente presso lo stand VERANDA VIVA, nel padiglione 4 della fiera.

La linea Deck Greenwood, che pavimenterà parte del grande stand, esprime la sua massima efficacia in questo genere di ambienti per 3 fattori fondamentali: l’estetica, la durata, l’assoluta ecologicità ed ecocompatibilità del materiale, interamente riciclato e riciclabile. A questi vanno poi aggiunte l’assenza di manutenzione e la facilità di posa.

Woodn Industries si può toccare con mano presso lo stand VERANDA VIVA, pad. 4 stand H15, dall'11 al 15 marzo. Indirizzo: MCH Messe Schweiz (Zurich) AG, Wallisellenstrasse 49, Zurigo (Svizzera).


]]>
<![CDATA[Woodn e Greenwood al BAU 2015: una finestra sul mercato internazionale]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=92 p
Anche quest'anno un numerosissimo pubblico di professionisti dell'architettura e dell'arredamento, circa 300 mila visitatori, si è accalcato fra gli stand del Bau di Monaco, la più grande Fiera europea dell’edilizia, per conoscere le novità proposte dai circa 2.000 espositori provenienti da tutto il mondo.
In molti hanno affollato per i 6 giorni di fiera lo stand Woodn Industries, leader italiano nella produzione di legno composito, che per la prima volta riuniva i celebri marchi Woodn e Greenwood, due brand fra i più interessanti e innovativi nel panorama mondiale dei produttori di decking, frangisole e rivestimenti per esterni e interni.
Nei vari padiglioni dedicati alla fiera erano molte le aziende europee, americane e cinesi che proponevano soluzioni di pavimenti e rivestimenti in legno composito declinate in vari stili e con i più disparati esiti, a dimostrazione di come quello del legno sintetico non sia un trend passeggero e artificioso, ma un nuovo modo di intendere il rivestimento edilizio in direzione ecologica ed ecosostenibile.
In questo panorama estremamente dinamico e sempre ricco di novità, le proposte di Woodn Industries spiccavano per qualità e raffinatezza made in Italy, supportate dall'autorevolezza delle collaborazioni avviate dall'azienda con prestigiosi studi di architettura in tutto il mondo.
Anche lo stand, progettato dall'architetto tedesco Stefan Mauritz, nonostante le ridotte dimensioni si faceva notare nel contesto per l'audacia cromatica, l'estro del design, il look dei materiali presentati.
Realizzato con pavimento e pareti Greenwood e fondale rivestito di Woodn Ornans, lo stand accoglieva i visitatori presso il lungo bancone ellittico che ben rappresentava le apprezzatissime proprietà di termoformabilità dei profili Woodn.
E’ stato presentato anche il progetto Plug&Play: un pavimento modulare per esterni elettrificato e autoriscaldante controllato da sensori termici che programmano l'erogazione di calore. Semplicità di montaggio, estetica, assenza di manutenzione, ridottissimi costi di esercizio sono i suoi plus. E' ideale per terrazzi di hotel e ristoranti, centri wellness, abitazioni e rifugi in montagna dove assicura anche lo sghiacciamento automatico: una soluzione destinata a far parlare di sè nei prossimi anni... Un'idea geniale quanto semplice, e il pubblico della fiera si è affollato intorno al totem dimostrativo, evidenziando un interesse persino superiore alle aspettative.

Cliccate QUI per vedere il video comunicato della fiera; oppure scorrete per sfogliare la fotogallery dell'evento:

]]>
<![CDATA[Greenwood e Woodn insieme: a Monaco il BAU 2015 veste Italian Style]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=90 p

Con l'acquisizione degli asset Greenwood, Woodn Industries si presenta al primo grande appuntamento internazionale del nuovo anno in splendida forma e con un catalogo ancora più ricco. Un impegno importante, data l'autorevolezza dell'occasione!

Il BAU 2015, che si terrà dal 19 al 24 gennaio al Trade Fair Center di Monaco di Baviera, è il Salone più importante del settore dell'edilizia in Europa.
BAU riunisce produttori, progettisti, imprenditori edili, architetti e urbanisti, investitori ed acquirenti internazionali. L'orizzonte di riferimento della fiera è da sempre l'innovazione in direzione dell'edilizia sostenibile ed ecologica.
17 padiglioni, più di 2.000 espositori da 41 Paesi e oltre 230.000 visitatori nell'ultima edizione: i numeri esprimono bene le dimensioni dell'appuntamento, e Woodn Industries non poteva mancare.
Un impegno che i due brand italiani hanno preso molto sul serio, riuscendo a presentare al mondo dei professionisti una varietà di proposte tale da far impallidire anche i maggiori competitors stranieri. In Italia infatti il gruppo Woodn Industries ad oggi non ha più rivali nella produzione di legno composito, nè per la qualità e varietà dei prodotti, nè per il fatturato.

Nello stand disegnato dal celebre architetto tedesco Stephan Mauritz i visitatori troveranno le nuove linee decking e muro di Greenwood, in particolare il pavimento riscaldante Plug&Play, il Greendeck e il Wall to wall, e le molte proposte di Woodn, con le collezioni di frangisole e grigliati, controsoffitti, pareti ventilate, tra le quali si è scelto di esibire nello stand un assaggio dei bellissimi Ornans, autentici vestiti termoformabili per esterni, interni e design.

I materiali Greenwood e Woodn sono accomunati da due qualità fondamentali: L'attenzione all'ambiente e l'estetica.
Infatti le componenti di legno naturale provengono interamente da residui di altre lavorazioni: nessun albero viene abbattuto per i prodotti Woodn Industries. Il materiale non emette formaldeide, non è sensibile ai climi estremi ed è concepito per sostituire il legno naturale principalmente in edilizia, contribuendo ulteriormente a ridurre gli abbattimenti di piante pregiate.
Il risultato estetico è l'altra qualità che fa prediligere al progettista i materiali Woodn e Greenwood: le venature in pasta, le mescole, l'aspetto naturale e ligneo delle lavorazioni superficiali, l'eleganza e la varietà dei colori a catalogo, i risultati di eccellenza ottenuti dai grandi architetti in tutto il mondo, l'infinita possibilità di personalizzazioni offerte dalla versatilità dei materiali, rendono Woodn e Greenwood punto di riferimento per i progettisti che lavorano worldwide nell'edilizia ecosostenibile.

L'unione dei due brand sotto un'unica grande azienda aggiunge un ulteriore tassello alla filosofia commerciale di Woodn Industries, da sempre impegnata nell'offrire al cliente un servizio capillare, creativo e qualitativamente impeccabile in ogni angolo del mondo, sia che si tratti di posa in opera, di coprogettazione o di personalizzazione delle forniture.

Venite a trovarci a Monaco dal 19 al 24 gennaio: Trade Fair Center, padiglione A6, stand 328. Vi aspettiamo!

www.bau-muenchen.com


]]>
<![CDATA[FUORI SALONE MIXING NATURE MILANO 8-13 APRILE]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=89 p
L'evento Mixing Nature al Fuorisalone è la promozione del design come evento, come performance che diventa accessibile a tutti.
Greenwood vi invita a visitare il suo stand durante tutta la settimana dall'8 al 13 Aprile.

]]>
<![CDATA[Cerimonia di premiazione "Premio per lo sviluppo sostenibile"]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=87 p
premio

]]>
<![CDATA[Greenwood @ Studi Aperti Un percorso di incontri presso studi di architettura e design]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=86 p
Studi Aperti Tasinato

]]>
<![CDATA[GREENWOOD VENICE_REGINA DELL' ECO DESIGN VINCE IL PREMIO SVILUPPO SOSTENIBILE 2013]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=85 p

"Roma, 16 ott. - (Adnkronos) - Materiali per pavimentazioni e pareti di elevato pregio estetico ed ecologico; prodotti agricoli, soprattutto lattiero-caseari, ad alta valenza ambientale e sanitaria; una macchina per contrastare le concentrazione di poveri sottili nell’aria: la green economy “made in Italy” ha trovato i suoi vincitori. Il premio Sviluppo Sostenibile 2013, istituito per il quinto anno consecutivo, dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da Ecomondo- Fiera di Rimini con l’adesione del presidente della Repubblica e con il patrocinio, per la prima volta, del ministero dello Sviluppo Economico, è stato assegnato quest’anno a tre aziende: Greenwood di Salzano (Ve), della Cooperativa Fattoria della Piana di Contrada Sovereto (RC) e di Innovation in Sciences &Technologies- Is-Tech di Roma.

Accanto alle tre aziende vincitrici, che riceveranno la medaglia del presidente della Repubblica, ci sono altre 27 aziende segnalate, 9 per ogni settore, che riceveranno una targa di riconoscimento. La cerimonia di premiazione avverrà a Rimini l’8 novembre prossimo all’ interno di Ecomondo-Key Energy. Secondo Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile, "in un ‘Italia che continua ad attraversare una crisi irrisolta c’è bisogno più che mai di un nuovo progetto di sviluppo durevole e sostenibile, un vero e proprio green new deal che faccia uscire il nostro Paese dalla crisi. Le aziende premiate e segnalate hanno colto questo messaggio e possono ricoprire un ruolo di apripista per lo sviluppo futuro”.

Quest’ anno il premio, che viene assegnato a imprese che si siano distinte per attività e progetti che producano rilevanti benefici ambientali, abbiano un contenuto innovativo, positivi effetti economici e occupazionali e un potenziale di diffusione, si è rinnovato nella individuazione delle tre categorie: eco-design, attività agricole di qualità ecologica e start up.


Alla Greenwood di Salzano (Venezia) è stato assegnato il premio per la sezione 'Eco-design', per la produzione di profilati in materiale composito costituito da farina di legno di riciclo, derivante da scarto selezionato sia per qualità che per essenza, e da polipropilene, per la realizzazione di pavimentazioni e rivestimenti verticali per esterni di elevato pregio estetico e durabilità, nel rispetto dell’ambiente".


]]>
<![CDATA[GREENWOOD VI INVITA AL COCKTAIL PARTY @ MADE EXPO]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=84 p
INVITO COCKTAIL PARTY MADE EXPO 2013 foto

]]>
<![CDATA[GREENWOOD VI INVITA @ MADE EXPO]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=83 p
invito greenwood made IT

]]>
<![CDATA[Greenwood @ Cersaie]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=82 p
Cersaie

]]>
<![CDATA[GREENWOOD VI INVITA @ MACEF]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=81 p
MACEF INVITO2

]]>
<![CDATA[GREENWOOD VI INVITA @ MAISON&OBJET]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=75 p
Immagine

]]>
<![CDATA[LE METODOLOGIE LEAN NELL’IMPLEMENTAZIONE DI UN NUOVO MODELLO ORGANIZZATIVO MIRATO ALLA CRESCITA COMPETITIVA TRAMITE LE RETI DI IMPRESA]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=88 p

Greenwood ha partecipato a un progetto cofinanziato da Regione Veneto e Unione Europea concretizzando la scelta aziendale di investire secondo le linee di nuova organizzazione dell’impresa e nello sviluppo professionale delle proprie risorse umane.
Le principali azioni strategiche sviluppate dal progetto sono state principalmente le seguenti:
1) La creazione di un  “Nuovo Modello Organizzativo Aziendale” attuato con l’impiego
delle nuove tecniche e metodologie Lean
2) Lo sviluppo e l’adeguamento delle risorse umane alla nuova organizzazione. 

Le finalità degli interventi formativi hanno perseguito i seguenti obiettivi: 
• Lo sviluppo delle capacità professionali interne per l'implementazione sulla struttura organizzativa interna stessa degli interventi di rivisitazione e riesame dei prodotti e dei processi produttivi in un'ottica di nuovi prodotti altamente performanti realizzati con costi competitivi. 
• La formazione del personale aziendale qualificato e specializzato, sia tecnico e manageriale.
• La capacità di poter procedere sia in forma assistita, in via iniziale, che autonomamente ad iniziative di Studi e Ricerche di nuovi materiali e di nuove soluzioni produttive.



Un progetto ambizioso e innovativo, di cui alleghiamo e rendiamo disponibile una relazione di approfondimento.

]]>
<![CDATA[VI ASPETTIAMO @ FUORISALONE THE ESSENTIAL BY ZAHA HADID DESIGN]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=74 p
fuorisalone

]]>
<![CDATA[VI ASPETTIAMO @ FUORISALONE HI HOME DI ANDREA CASTRIGNANO]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=73 p
FUORISALONE HI HOME DI ANDREA CASTRIGNANO

Vi aspettiamo dal 9 al 14 aprile 2013 In via Adige 11 a Milano.

Hi-Home-living-room-ph_MatteoCirenei488x255

Greenwood Venice ha scelto il progetto "Hi Home" di Andrea Castrignano per partecipare alla settimana milanese dedicata all'arredamento e al design. In occasione del Salone Internazionale del Mobile, sarà inaugurato il nuovo studio di progettazione del designer milanese, il quale ospiterà al suo interno una "casa campione" ispirata ai criteri dell'innovazione tecnologica, dell'ecosostenibilità, della riduzione dei consumi e della domotica.



]]>
<![CDATA[21.02.2013 // 03.03.2013: GREENWOOD VI INVITA AL BATIBOUW * BRUXELLES *]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=72 p
invito batibouw 2013 definitivo

]]>
<![CDATA[14.01.2013 GREENWOOD VI INVITA A: “IL VIAGGIO NEL VENETO DELLE QUALITA'”]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=71 p

GREENWOOD ECO NEWS

Abbiamo il piacere di comunicarVi che Greenwood, assieme ad altre 19 aziende nel Veneto, è stata selezionata da Symbola, la Fondazione per le Qualità Italiane, come modello virtuoso di gestione ambientale e conservazione della natura.

“Il Veneto è un caso esemplificativo di questa nuova tendenza. A trainare la rivoluzione verde sono i nuovi settori legati alle fonti rinnovabili, al risparmio energetico e alla gestione dei rifiuti, ma anche migliaia di piccole e medie imprese manifatturiere che stanno puntando su tecnologie eco-sostenibili per competere nel mercato globale”.

“Il quadro che emerge è quello di un Veneto che, di fronte alla crisi, non si arrende, ma cerca nuove strade per ricominciare a correre, senza perdere la propria identità”.

La presentazione ufficiale della ricerca tenuta da Symbola “IL VIAGGIO NEL VENETO DELLE QUALITA'” si terrà il prossimo Lunedì 14 Gennaio 2013 a Padova, Banca Antonveneta - Piazzetta Turati, 2 - ore 16.00

Per informazioni: http://www.symbola.net


]]>
<![CDATA[AUGURI DA GREENWOOD!]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=70 p
Auguri Natale 4

]]>
<![CDATA[SAVE THE DATE: 25 NOVEMBRE 2012 OPEN DESIGN ITALIA]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=69 p
SAVE THE DATE!

DOMENICA 25 NOVEMBRE ORE 10.00

WORKSHOP - DIALOGO A CONFRONTO-

Open Design Italia 2012 si svolgerà a Venezia ai Magazzini Ligabue, all’interno di Venezia 2019 – Salone Europeo della Cultura che la vedrà in gemellaggio con Berlino.
L’evento è aperto al pubblico e ad ingresso gratuito

HOME


Open Design Italia è un concorso-mostra-mercato internazionale che esplora in maniera inedita il panorama nazionale ed estero dell’autoproduzione: una nuova modalità di fare design in cui l’attività creativa – progettare, pensare – è direttamente collegata all’attività produttiva.

Filo conduttore dell’edizione 2012 sarà la creazione di una inedita mappa geografica del design autoprodotto. Infatti, ogni oggetto verrà esposto insieme a una sorta di carta d’identità che, nell’esplicitarne la provenienza, evocherà anche le tradizioni, gli scenari e la Storia che ne costituiscono il background culturale e artistico.

Obbiettivo di questa edizione sarà il coinvolgimento dei più territori, la creazione di nuove sinergie e collaborazioni tra i diversi distretti produttivi, designer e realtà locali creative. Le nuove relazioni riguarderanno in particolar modo, a livello nazionale, l’Emilia Romagna e il Veneto, e a livello internazionale la Germania, rappresentata da DMY – International Design Festival Berlin.

http://www.opendesignitalia.net/2012/files/download/odi_pieghevole.pdf


]]>
<![CDATA[17.10.2012//20.10.2012 -GREENWOOD INVITES YOU @ MADE EXPO-]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=66 p
801

]]>
<![CDATA[18.10.2012 GREENWOOD, KEITALY,LAB23 & MARTINI LIGHT VI INVITANO AL COCKTAIL PARTY]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=65 p
INVITO COCKTAIL IT XXX

]]>
<![CDATA[07.10.2012//09.10.2012 GREENWOOD AL SUN DI RIMINI]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=64 p
DEFINITIVA SUN2

]]>
<![CDATA[25.09.2012//30.09.2012 GREENWOOD AL WOONBEUERS *AMSTERDAM*]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=63 p
HOME ID

]]>
<![CDATA[25.09.2012//29.09.2012 GREENWOOD AL CERSAIE *BOLOGNA*]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=62 p
greenwood at cersaie

]]>
<![CDATA[07.09.2012//11.09.2012 GREENWOOD AL MAISON & OBJECT*PARIGI*]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=61 p
MAISON_2

]]>
<![CDATA[18.07.2012 ENJOY THE COCKTAIL PARTY!]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=60 p
cocktail parti invito

]]>
<![CDATA[30.05.2012 // 05.06.2012 SMART IS TREES GREENWOOD]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=59 p

SMART ISTREES

Per informazioni: www.smartistrees.com


]]>
<![CDATA[19.05.2012 // 09.06.2012 GREENWOOD AL CHELSEA FRINGE-LONDRA-]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=58 p

19.05 - 09.06 2012 dalle 11.00  alle  22.00: Greenwood al Garden of Disorientation - mojito bar, design, food and drink e arte in uno stabile recuperato al 61 di Charterhouse Street in Centro a Londra!

Il Giardino del Disorientamento sarà aperto al pubblico dal 19 Maggio al 9 giugno 2012
Garden-of-Disorientation-3D-5_HG_4may12_pr_b
Greenwood ha collaborato al progetto curato dallo studio di architettura Nogan Johnson con una bella pavimentazione in color Ebano! I banconi del Mojito bar sono anchessi realizzati in Greenwood deck.

Per informazioni:www.chelseafringe.com/the‐garden‐of‐disorientation

]]>
<![CDATA[17.04.2012//22.04.2012 GREENWOOD VI INVITA AL SALONE DEL MOBILE]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=57 p
INVITO SALONE DEL MOBILE 2012

]]>
<![CDATA[BUONA PASQUA DAL TEAM DI GREENWOOD VENICE!]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=56 p
GREENWOOD EASTER

]]>
<![CDATA[02.04.2012 // 05.04.2012 GREENWOOD AL MOSBUILD **MOSCA**]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=55 p
Greenwood in collaborazione con il gruppo Herbovital 2 parteciperà dal 02.04.2012 al 05.04.2012 alla fiera internazionale Mosbuild a Mosca_Design & Décor week_

Venite a Visitarci presso lo stand di HERBOVITAL 2_ HALL 8_PAD 2_STAND U 205_

Dove? Expocentre di Mosca

Cosa? Il MosBuild è la  fiera internazionale dell’edilizia, dei materiali di rivestimento e dell’arredamento per interni. Giunta alla 18° edizione, la rassegna fieristica organizzata da ITE (International Trade Exhibitions) è sicuramente la più grande e la più nota della Russia, come dimostra la provenienza da 48 paesi diversi dei partecipanti, in grado di attirare un pubblico sempre più numeroso e sempre più mirato in termini di produttori, fornitori e clienti.

Con chi? www.herbovital2.it

Ulteriori informazioni & Biglietti? http://www.mosbuild.com/for-visitors/Ticket

]]>
<![CDATA[19.03.2012 // 21.03.2012 GREENWOOD AL THE BIG SHOW *MUSCAT*SULTANATO DELL' OMAN*]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=54 p
Greenwood esporrà dal 19.03.2012 al 21.03.2012 alla fiera internazionale delle costruzioni e dell' architettura del sultanato del Oman.
La fiera è in co-partecipazione con i nostri agenti per l'Oman.

Per informazioni contattare:

Material +

Regus Office, 2nd Floor, Tamimah Building
Al Nahda Road, Wattaya, Muscat

Sultanate of Oman

www.materials-plus.com


]]>
<![CDATA[23.03.2012 // 24.03.2012 CORSO POSATORI GREENWOOD 2012]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=53 p
Come ogni anno e dopo il successo riscontrato nei precedenti eventi,


Greenwood ripropone per i propri agenti e posatori il corso di formazione sulla
conoscenza ed installazione del sistema di pavimentazione Greendeck 2012

L'evento si terrà a Oderzo (TV) presso:

Hotel Residence Villa dei Carpini
Via Comunale di Camino,84 - 31046 Oderzo (TV)


]]>
<![CDATA[20.03.2012 // 22.03.2012 GREENWOOD A ECOBUILD*LONDRA*]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=52 p
Greenwood esporrà dal 20.03.2012 al 22.03.2012 alla fiera internazionale Ecobuild la più grande manifestazione mondiale in materia di edilizia, presso il quartiere fieristico ExCel di Londra,  partecipando alla Main Attraction_Use Sustainable Brains realizzata dal designer Carlo Beltramelli che sintetizzerà i principali contenuti del padiglione italiano di Ecobuild 2012.

Use Sustainable Brains: Il tema è l’ecosostenibilità come spazio di relazione e comunicazione e da qui l’idea di progettare un’area di incontro – riproducibile in più contesti, dall’alpeggio alla spiaggia – con materiali ecosostenibili e a forma di chiave USB.


Per maggiori informazioni: http://www.ecobuild.co.uk/

Per i biglietti gratuiti: http://www.ecobuild.co.uk/register.html

]]>
<![CDATA[14.03.2012 // 18.03.2012 GREENWOOD ALLA FIERA GIARDINIA *ZURIGO*]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=51 p
Greenwood in collaborazione con il proprio agente INS-ZENARIO AGENTUR esporrà presso  il padiglione 5 STAND D20 (RATTAN CENTRE) alla fiera internazionale dedicata al mondo dell' outdoor a Zurigo.

Per maggiorni informazioni http://www.giardina.ch/it-CH.aspx

]]>
<![CDATA[01.03.2012 // 11.03.2012 GREENWOOD AL BATIBOUW*BRUXELLES*]]> http://greenwood-venice.com/it/news-int.html?id=50 p
Greenwood in collaborazione con l'azienda Rifra esporrà presso lo stand 7-415 alla fiera internazionale BATIBOUW a Bruxelles

Per informazioni cosultate il sito http://www.batibouw.be

]]>